ARCore contro ARKit

E’ degli ultimi mesi l’entrata in campo di Apple nel settore dell’augmented reality con il suo ARKit, che sarà supportato nel prossimo futuro con la prossima release 11 del sistema operativo iOS da tutti i dispositivi di Cupertino dotati di processore A9 o A10.

Sullo stesso fronte, anche Google ha fatto la sua mossa, con la release di ARCore, che sarà supportato inizialmente da Google Pixel, Google Pixel Xl e Samsung Galaxy S8. E’ notizia di oggi anche il supporto del prossimo LG V30. Questi dispositivi Android supporteranno tra l’altro anche la piattaforma di virtual reality Google Daydream.

Gli analisti si stanno già lanciando in comparazioni vario tipo, con la solita coda di polemiche e approcci ‘partigiani’. Nelle prossime settimane non mancheranno notizie e recensioni più puntuali sui diversi aspetti delle due piattaforme.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *